Profilo del fondatore

PROFILO DI ANDREA SCHIAVO

  1. Laurea in ingegneria chimica con specializzazione in campo economico d’impresa;
  2. docente di matematica e fisica ;
  3. funzionario della banca IMI-San Paolo ove svolge per 15 anni l’attività di analista finanziario valutando il merito di credito di quasi tutte le principali imprese industriali nazionali;
  4. negli anni ottanta  partecipa al  progetto IMI di una merchant bank con capitale di 250 miliardi di lire, l’Italfinanziaria Internazionale S.p.a., presso cui viene distaccato con il ruolo di assistente del Direttore Generale. L’iniziativa riscuote un grande successo svolgendo attività di portare in Borsa le piccole e medie aziende;
  5. assunto come Condirettore della Banca Nazionale del Lavoro, partecipa al progetto di un’altra banca d’affari, la Finanziaria Italiana di Partecipazioni S.p.a. (FIP) con capitale di 100 L/mld posseduto dalla BNL e da primari imprenditori nazionali dove viene poi distaccato come Direttore Generale, Segretario del Consiglio Generale dei soci e del Comitato Esecutivo. L’iniziativa riscuote un grande successo;
  6. scrive un libro intitolato “La sfida italiana del Merchant Banking “ dove illustra le tecniche valutative delle partecipazioni ;
  7. agli inizi degli anni novanta, lascia il mondo bancario e progetta  una banca d’affari privata "public company", composta da imprenditori di varie parti d’Italia e diversi settori produttivi, denominata Borsindustria S.p.a. con 30 L/mld di capitale che si occupa di investimenti in aziende da ristrutturare (ricerca del valore aggiunto tipico dell'industria a mezzo di trasformazione dell'oggetto impresa). Assume la carica di Amministratore Delegato e Direttore Generale. La crisi dei mercati finanziari della seconda metà del 1992 prima e le difficoltà personali dei soci poi,imprenditori direttamente e indirettamente coinvolti nella sfavorevole congiuntura economica della cosiddetta Tangentopoli, congelano la prevista crescita del capitale dell'iniziativa  originariamente previsto in almeno 50 L/mld. Mancando quindi gli indispensabili  mezzi programmati per un corretto sviluppo degli investimenti,  Borsindustria, nonostante una partenza molto positiva, subisce un congelamento delle sue attività;
  8. a metà degli anni novanta  ritiene ormai maturi i tempi per  avviare una  propria iniziativa d’affari , con maggiore libertà ma capitali più ridotti rispetto alle passate esperienze bancarie. Nasce quindi prima la Project Management s.r.l. – Roma( che  ristruttura dei cottage nell’isola di Vulcano, a pochi metri dal mare, creando villaggio turistico a che viene venduto a settimane con una innovativa formula denominata multivacanza) , poi la Consulenti di Management Associati S.r.l. –Roma (che  riunisce vari professionisti di diverse e complementari estrazioni per fornire servizi  avanzati di ingegneria aziendale alle aziende ) un progetto simile all’ ”Osttirol Consulting”  che viene poi arricchita con l’attività “vacanze” in Alto Adige della Slave & Partners S.r.l.- Sexten (Bz) con capitale di 119.000 € . Tale ultima iniziativa di famiglia opera nel venture capital, nelle ristrutturazioni d’aziende ,in campo turistico con case vacanze a Sorrento, a Sexten (Bz) e all’isola di Vulcano (progetto 3M –multivacanze mare monti)  e , infine , in “outsourcing” in campo alimentare . Dal lavoro di ristrutturazione di un’azienda alimentare,  nasce Alimenta S.r.l. - Piano di Sorrento (produzione di limoncello IGP) , altra iniziativa del gruppo CFL-Averna-Campari di grande successo, progettata e amministrata da Schiavo (1.500.000 € di fatturato con 150.000 € d’utile) ;
  9. nel 2010 pubblica “Accadde nel lontano 2025” in cui indica le linee guida per come salvare l’Italia da un inarrestabile declino economico-finanziario e morale. Prevede con largo anticipo e lungimiranza quello che ora sta accadendo.
  10. le principali cariche ricoperte sono: Presidente di un'azienda alberghiera proprietaria di un albergo a 4 stelle a Bologna (Edilfin s.r.l. - Bologna), di una holding e di una operativa nel campo della trasmissione dati via satellite (Finsatel s.r.l. - Roma e Comnet s.p.a.- Roma), di una società di servizi (Italcentro Servizi s.r.l.- Roma), della Consulenti di Management Associati  S.r.l..- Roma, Slave & Partnets S.r.l. –Sexten (Bz) nonché di 3 club nautici a Vulcano e a Roma  operanti nel campo delle vacanze;
  11. Amministratore Delegato e Direttore Generale della finanziaria privata Borsindustria S.p.a-Roma , Direttore della Finanziaria Italiana di Partecipazioni S.p.a. -Roma  (gruppo BNL)  ;
  12. Amministratore Unico della Project Management S.r.l.-Roma , e  Alimenta s.r.l.- Piano di Sorrento (gruppo Campari);
  13. Consigliere d'Amministrazione di: Centrofinanziaria s.p.a.- Roma, Biasi S.p.a.- Verona (caldaie e impianti di riscaldamento), Nuova Sipre S.p.A.- Verona (costruzioni in acciaio), Fintec s.p.a.- Roma (progettazione ed esecuzione di impianti chiavi in mano), Comlab - Roma (componenti elettroniche), Alisud S.p.A.- Portici (handling aeroportuale e aerofotogrammetria), Fingest S.p.A. (finanziaria), Baia Azzurra Vacanza S.r.l.- Bologna ( immobiliare alberghiera),Compagnia Marina Mediterranea di Catania (navigazione) , Sistemi Estero S.r.l.- Roma (trading con Paesi dell'Est), Sesto Vacanze S.r.l. di Bolzano (Costruzioni e multiproprietà) .
Sei in:
chi siamo/lidea il nostro mestiere

Guarda le foto

Guarda i video

File vari

Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.